Lasagne al radicchio, scamorza affumicata e viole

 

Queste lasagne sono il tipico comfort food che si apprezza ad ogni pasto, il sapore del radicchio unito alle viole risulterà golosissimo.

La monoporzione è comodissima da servire e di sicuro effetto, la presentazione risulterà molto allegra.

 

 

 

pasta fresca con le viole

Ingredienti

  • 350 gr radicchio
  • 125 gr scamorza affumicata
  • 125 gr di lasagne fresche
  • 25 gr di parmigiano
  • 500 ml di besciamella
  • sale e pepe
  • 30 gr burro
  • olio evo  
  • viole commestibili                      

 

 

Attenzione che alcuni fiori se scaldati perdono il colore, quindi per un effetto scenografico migliore bisogna metterli sulle pietanze alla fine dopo la cottura.

lasagne radicchio scamorza e viole

Procedimento

Lavate e pulite il radicchio, mettetelo in una pentola con le viole eduli, un po’ di olio, pepe e sale.

Fate cuocere per dieci minuti circa a fuoco basso  con il coperchio, nel frattempo tagliate la scamorza a fette sottili. 

Con uno stampo a forma di fiore tagliate la pasta fresca, fate cuocere le forme ottenute in acqua bollente salata per cinque minuti in modo da dare una precottura alla pasta.

Componete ora le monoporzioni mettendo come base uno strato di pasta fresca poi il radicchio, la scamorza affumicata, la besciamella e per finire il parmigiano; chiudere con la pasta e ripetere l’operazione per altri due strati.

Mettere in forno e cuocere per 20 minuti a circa 200 gradi.

Prima di servire mettere qualche viola edule sulla superficie della lasagna.