Crêpe primaverile con primule, souvenir de Paris

Le prime primule edibili della stagione finiscono subito nel piatto e diventano le protagoniste di questa crêpe aperta dai colori brillantissimi che scatenano subito l’allegria.

crepe di primule
crepe con primule

Ingredienti

  • 3 uova
  • 0,250 l di latte
  • 125 gr di farina
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 1 cucchiaio di cognac
  • 2 cucchiai di burro fuso
  • 250 gr ricotta
  • scorza di un lime
  • 100 gr zucchero al velo vanigliato
  • foglie di stevia
  • 4 o 5 fiori di Primula edibile

 

 

Il ripieno è delicatissimo e molto fresco, il lime dona un tocco quasi estivo e la stevia serve ad addolcire le crema senza che questa diventi stucchevole.

La stevia infatti è una pianta nota per essere utilizzata come dolcificante ipocalorico naturale.  

Procedimento

PER LE CRÊPES

Nella farina mettere le uova e lo zucchero, amalgamare sciogliendo piano piano con il latte freddo cercando di non creare grumi.

Ottenuto un composto cremoso aggiungere il burro fuso e il cognac.

Scaldare una pentola per crêpes e ungerla con poco burro.

Cuocere 1 mestolo di composto nella padella per 2 minuti da una parte e dall’altra in modo da formare la crêpe.

PER IL RIPIENO

Amalgamare la ricotta, la scorza del lime, lo zucchero al velo, qualche foglia di stevia tagliata a pezzetti.

COMPOSIZIONE PIATTO

Sovrapporre due crêpes e all’interno mettere un po’ di crema al lime, appoggiare sulla superficie dei fiori di primula eduli e spolverizzare con lo zucchero al velo vanigliato.

L’allegria è servita.