Cheesecake di viole

Il cheesecake di viole è una torta molto fresca e scenografica.

Lle note profumate della gelatina arricchiscono la delicatezza della crema ai formaggi tipica di questo dolce.

 

 

Cheesecake di viole
Cheesecake di viole

Ingredienti

200 g biscotti Digestive
100 g burro 
600 g ricotta vaccina
250 g Philadelphia
50 g zucchero al velo vanigliato
1 limone
1 marmellata di amarene
2 fogli di gelatina 
50 ml gin
100 ml sciroppo di sambuco
Viole eduli 

Procedimento

Far sciogliere il burro e aspettare che si raffreddi, nel frattempo tritare i biscotti, versare il burro sulle briciole e amalgamare in modo da ottenere un composto umido.
Rivestire con carta da forno il fondo e il bordo di una tortiera da 24 cm di diametro.
Con il dorso di un cucchiaio compattare bene il composto per formare la base.
Mettere in frigo per mezz’ora e far raffreddare la base della torta.
Preparare la crema mischiando la ricotta, il Philadelphia, lo zucchero al velo e la scorza del limone; versarla sulla base di biscotto livellandola bene.
Far ammorbidire la gelatina in acqua fredda per 10 minuti, scolarla e metterla in un tegamino antiaderente con lo sciroppo di sambuco.
Far scaldare fino a quando la gelatina si sarà sciolta e alla fine aggiungere il gin. 
Appoggiare le viole eduli sulla torta e una volta intiepidita la gelatina versarla delicatamente sopra i fiori.
Mettere in frigo per almeno 4 ore prima di servire.