Amor polenta ai fiori di sambuco

L’Amor polenta (o anche Dolce di Varese) è una torta molto semplice che mangiavo da bambina chiedendomi perché mi piacesse così tanto.

Non ha un aspetto straordinario, solo quella forma tipica di plumcake con la superficie scanalata a formare delle fette invitanti : una tira l’altra.

 

Amor polenta con fiori di sambuco

Ingredienti

  • 150 gr burro morbido a pezzi

  • 80 gr farina

  • 130 gr di zucchero al velo

  • 2 tuorli

  • 2 uova 

  • 50 gr farina di mandorle

  • 80 gr farina di mais fioretto

  • 1 pizzico sale

  • 1 bustina di lievito in polvere

  • 3 cucchiai di sciroppo di sambuco

  • 3 cucchiai di fiori di sambuco essiccati

La particolarità di questo dolce sta nell’utilizzo tra gli ingredienti della farina di mais macinata finemente (farina fioretto),  qui trova un impiego abbastanza inusuale che però dona una leggera croccantezza. Io ho aggiunto due grosse manciate di fiori di sambuco essiccati, un abbinamento perfetto, il sapore ne guadagna incredibilmente!!

Amor polenta con fiori di sambuco

Procedimento

Preriscaldare il forno a 180 gradi, imburrare e infarinare uno stampo per plumcake da 26 cm.

Montare il burro con lo zucchero; unire i tuorli, le uova, la farina di mandorle, la farina di mais, la farina, il sale, lo sciroppo e i fiori di sambuco, infine mescolare.

Aggiungere il lievito e amalgamare.

Trasferire il composto nello stampo preparato in precedenza e cuocere in forno caldo per 40 minuti.

Sfornare e lasciare raffreddare, spolverizzare con zucchero al velo e servire.